Sommario delle Principali Istituzioni dell'UE e Strumenti Utili al Cittadino

Di seguito un elenco delle Principali Istituzioni Europee. Le parole in grassetto permettono l'accesso a link istituzionali e utili allàUtente per un interazione diretta:


Parlamento europeo Ruolo: organo legislativo dell’UE eletto a suffragio universale con competenze di vigilanza e di bilancio. Formato da 751 deputati (membri del Parlamento europeo). Il Parlamento europeo è l'organo legislativo dell'UE che è eletto direttamente dai cittadini dell'Unione ogni cinque anni. Le ultime elezioni si sono svolte nel maggio 2014. Anno di istituzione: 1952 quale Assemblea comune della Comunità europea del carbone e dell’acciaio; 1962 quale Parlamento europeo, con le prime elezioni dirette nel 1979 Sede: Strasburgo (Francia), Bruxelles (Belgio), Lussemburgo

Strumenti Utili al Cittadino: per chiedere al Parlamento europeo di agire su una determinata questione, può presentare una Petizione. Le petizioni possono riguardare qualsiasi tema rientri fra le competenze dell'UE. Per presentare una petizione, occorre essere cittadini di uno Stato membro dell'UE o risiedervi. Le società o altre organizzazioni devono avere sede nell'UE. È anche possibile contattare il Parlamento europeo mediante l'eurodeputato della propria circoscrizione o l'Ufficio informazioni del Parlamento europeo del proprio paese.


Consiglio europeo Ruolo: definisce l’orientamento politico generale e le priorità dell’Unione europea. Il Consiglio europeo riunisce i leader dell'UE per definire l'agenda politica dell'Unione europea. Rappresenta il livello più elevato di cooperazione politica tra i paesi dell'UE. Il Consiglio, una delle sette istituzioni ufficiali dell'UE, si concretizza in riunioni al vertice (di solito trimestrali) tra i leader dell'UE, presiedute da un presidente permanente. Sono membri i capi di Stato o di governo dei Paesi membri, il presidente della Commissione europea, l’Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Anno di istituzione: 1974 (forum informale), 1992 (status ufficiale), 2009 (istituzione ufficiale dell'UE) Sede: Bruxelles (Belgio)

Strumenti Utili al Cittadino: È possibile rivolgere domande generali sulle attività del Consiglio al servizio di informazione al pubblico dell'istituzione.


Consiglio dell'Unione europea Ruolo: voce dei governi dei paesi dell’UE, adotta gli atti normativi dell’UE e ne coordina le politiche. Nel Consiglio i ministri dei governi di ciascun paese dell'UE si incontrano per discutere, modificare e adottare la legislazione e coordinare le politiche. Sono autorizzati a impegnare i rispettivi governi a perseguire le azioni concordate in tale sede. Assieme al Parlamento europeo, il Consiglio è il principale organo decisionale dell'UE. Non va confuso con il Consiglio europeo - riunione trimestrale in cui i leader dell'UE si incontrano per delineare in senso ampio le direttrici politiche dell'Unione, ed il Consiglio d'Europa - non è un'istituzione dell'UE. Sono membri i ministri dei governi di ciascun paese dell’UE competenti per la materia in discussione. Ciascun paese dell’Unione europea esercita la presidenza, a rotazione, per un periodo di 6 mesi. Anno di istituzione: 1958 (come Consiglio della Comunità economica europea) Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: È possibile rivolgere delle domande generali al servizio di informazione al pubblico del Consiglio.

Commissione europea Ruolo: promuove l’interesse generale dell’UE proponendo la legislazione e assicurandone il rispetto e attuando le politiche e il bilancio dell’UE, Sono membri un gruppo o "collegio" di commissari, uno per ciascun paese dell’UE. La Commissione europea è il braccio esecutivo politicamente indipendente dell'UE. È l'unico organo cui compete redigere le proposte di nuovi atti legislativi europei. Inoltre, attua le decisioni del Parlamento europeo e del Consiglio dell'UE. Anno di istituzione: 1958 Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: La Commissione fornisce anche servizi di consulenza e informazione per aiutare i cittadini a svolgere un'attività imprenditoriale, studiare, spostarsi o lavorare in tutta Europa. Per qualsiasi domanda sull'attività della Commissione è anche possibile contattare il personale o un ufficio locale nel proprio paese.


Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) Ruolo: garantire che il diritto dell'UE venga interpretato e applicato allo stesso modo in ogni paese europeo, garantire che i paesi e le istituzioni dell’Unione rispettino la normativa dell’UE. La Corte di giustizia dell'Unione europea (CGUE) interpreta il diritto dell'UE per garantire che sia applicato allo stesso modo in tutti gli Stati membri e dirime le controversie giuridiche tra governi nazionali e istituzioni dell'UE. Sono membri della Corte di giustizia un giudice per ciascun paese dell'UE, più 11 avvocati generali. Il tribunale è composto da 47 giudici che nel 2019 aumenteranno a 56 (2 giudici per ciascun paese dell’UE). Anno di istituzione: 1952 Sede: Lussemburgo Strumenti Utili al Cittadino: Può essere adita, in talune circostanze, anche da singoli cittadini, imprese o organizzazioni allo scopo di intraprendere un'azione legale contro un'istituzione dell'UE qualora ritengano che abbia in qualche modo violato i loro diritti. Formulario di Contatto.


Banca centrale europea (BCE) Ruolo: gestire l’euro, mantenere i prezzi stabili e guidare la politica economica e monetaria dell’UE. La Banca centrale europea (BCE) gestisce l'euro e definisce e attua la politica economica e monetaria dell'UE. Il suo compito principale è mantenere la stabilità dei prezzi, favorendo in tal modo la crescita e l'occupazione. Sono membri il presidente e il vicepresidente della BCE e i governatori delle banche centrali nazionali di tutti i paesi dell'UE. Anno di istituzione: 1998 Sede: Francoforte, Germania Strumenti Utili al Cittadino: È possibile Contattare la BCE per ottenere informazioni tecniche e promozionali.


Corte dei Conti Europea Ruolo: controllare che i fondi dell’UE siano raccolti e utilizzati correttamente, e contribuire a migliorare la gestione finanziaria dell’UE. In quanto revisore esterno indipendente dell'UE, la Corte dei conti europea tutela gli interessi dei contribuenti dell'UE. Non è dotata di poteri legali, ma opera per migliorare la gestione da parte della Commissione europea del bilancio dell'UE e riferisce sullo stato delle finanze dell'Unione. Eà composta da membri rappresentanti, uno per ciascun paese dell’UE Anno di istituzione: 1977 Sede: Lussemburgo Strumenti Utili al Cittadino: Formulario di Contatto.


Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE) Ruolo: gestisce le relazioni diplomatiche dell’UE con altri paesi al di fuori dell’UE e conduce la politica estera e di sicurezza dell’Unione europea. Il Servizio europeo per l'azione esterna (SEAE) è il servizio diplomatico dell'UE, istituito per rendere la politica estera dell’UE più coerente ed efficace, rafforzando in tal modo l'influenza globale dell’Europa. Anno di istituzione: 2011 Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: Formulario di Contatto


Comitato economico e sociale europeo (CESE) Ruolo: organo consultivo di rappresentanza delle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e di altri gruppi d’interesse. I membri sono 350 provenienti da tutti i paesi dell’UE. Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) è un organo consultivo dell'UE che comprende rappresentanti delle organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro e di altri gruppi d’interesse. Formula pareri su questioni riguardanti l’UE per la Commissione europea, il Consiglio dell’UE e il Parlamento europeo, fungendo così da ponte tra le istituzioni decisionali dell’UE e i cittadini dell’Unione. Anno di istituzione: 1957 Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: Formulario di Contatto.


Comitato europeo delle regioni (CdR) Ruolo: organo consultivo dell’UE che rappresenta gli enti locali e regionali d’Europa. Il Comitato europeo delle regioni (CdR) è un organo consultivo dell'UE composto da rappresentanti eletti a livello locale e regionale provenienti da tutti i 28 Stati membri. Attraverso il CdR essi possono scambiarsi pareri sulle norme dell'UE che incidono direttamente sulle regioni e sulle città. I membri sono 350 da tutti i paesi dell’UE. Anno di istituzione: 1994 Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: Il CdR incoraggia la partecipazione a tutti i livelli, dagli enti locali e regionali ai singoli cittadini. Enti regionali e locali, associazioni, ONG, esperti e studiosi possono partecipare online a inchieste, consultazioni ed eventi. Il CdR ha creato una serie di reti per consentire a tutte le regioni e le città dell'UE di scambiare le migliori pratiche, lavorare assieme e contribuire al dibattito europeo su argomenti quali la crescita e l'occupazione, la lotta contro i cambiamenti climatici, la cooperazione transfrontaliera, lo sviluppo e la sussidiarietà.


Banca europea per gli investimenti (BEI) Ruolo: fornisce finanziamenti per progetti che contribuiscono a realizzare gli obiettivi dell’UE, sia all’interno che al di fuori dell’Unione. La Banca europea per gli investimenti (BEI) è proprietà comune dei paesi dell’UE. Il suo obiettivo è: accrescere le potenzialità dell'Europa in termini di occupazione e crescita, sostenere le iniziative volte a mitigare i cambiamenti climatici e promuovere le politiche dell'UE al di fuori dei suoi confini. Il Consiglio di amministrazione comprende un membro per ogni paese dell’UE, più uno per la Commissione europea. Anno di istituzione: 1958 Sede: Lussemburgo Strumenti Utili al Cittadino: Chi gestisce un'azienda o un'attività nel settore pubblico e ha un progetto che potrebbe contribuire alla realizzazione degli obiettivi strategici dell’UE, potrebbe beneficiare di un prestito della BEI. Per farne richiesta occorre contattare la BEI tramite un modulo online, fornendo informazioni che consentano alla banca di giudicare se il progetto risponde agli obiettivi stabiliti per i prestiti ed è basato su un valido piano aziendale.


Mediatore europeo Ruolo: indaga sulle denunce contro istituzioni, organi, uffici e agenzie dell'UE. Il Mediatore europeo indaga sulle denunce relative a casi di cattiva amministrazione da parte delle istituzioni o di altri organi dell'UE. Le denunce possono essere presentate da cittadini o residenti dei paesi dell'UE o da associazioni o aziende con sede nell'UE. Anno di istituzione: 1995 Sede: Strasburgo, Francia Strumenti Utili al Cittadino: Chi è scontento di un'istituzione, di un organo, di un ufficio o di un'agenzia dell'UE, dovrebbe innanzitutto dare ad essi la possibilità di correggere la situazione. Se ciò non avviene, si può presentare denuncia al Mediatore. La denuncia deve essere presentata entro due anni dalla data in cui si è avuta conoscenza del problema.


Garante europeo della protezione dei dati (GEPD)

Ruolo: garantire che le istituzioni e gli organi dell’UE rispettino il diritto dei cittadini al trattamento riservato dei dati personali. Le istituzioni e gli organi dell'UE talvolta, nello svolgimento delle loro funzioni, trattano i dati personali dei cittadini, in formato elettronico, per iscritto o visivamente. Il trattamento comprende la raccolta, la registrazione, la conservazione, il recupero, la trasmissione, il blocco o la cancellazione di dati. È compito del Garante europeo della protezione dei dati (GEPD) tutelare le rigorose norme sulla privacy che disciplinano tali attività. Anno di istituzione: 2004 Sede: Bruxelles (Belgio) Strumenti Utili al Cittadino: Ove si ritenga che il proprio diritto alla privacy sia stato violato da un'istituzione o da un organo dell'UE, ci si dovrebbe rivolgere in prima istanza al personale dell'UE responsabile del trattamento dei propri dati nel servizio in cui si ritiene sia stata commessa la violazione. Se i risultati non sono soddisfacenti, contattare il responsabile della protezione dati dell'istituzione o dell'organo dell'UE che si ritiene abbia commesso la violazione. Se ciò non ha effetto, si può presentare un reclamo al GEPD utilizzando un modulo apposito.

Giova inoltre portare all'attenzione del lettore un ulteriore strumento per trovare i contatti di una persona appartenente alle istituzioni europee. Questo è sicuramente la ricerca tramite EU Whoiswho, il repertorio elettronico dei dirigenti e servizi delle istituzioni, agenzie e organismi dell’Unione europea (UE).


Fonte Estratta da: https://europa.eu/european-union/about-eu/institutions-bodies_it


HOME

See just the articles in

Mira solo los articulos en

Guarda solo gli articoli in

Veja os artigos em