BREXIT in Italia - Decreto Legge n.22/2019

Anche in Italia la Brexit porterà a breve conseguenze dirette derivanti dalle molteplici situazioni giuridiche, sia commerciali che private, che differenti persone, fisiche e giuridiche, aventi relazioni dirette con il contesto Britannico, hanno anche in passato sviluppato.


Il 25 marzo 2019, l'Assemblea della Camera dei deputati ha approvato definitivamente il disegno di legge di conversione del Decreto-legge n. 22 del 2019, (A.C. 1789-A, già approvato dal Senato), che contiene misure volte a garantire la sicurezza e la stabilità nel caso di uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea senza un accordo (cd. Hard Brexit).


Con il decreto legge n. 22 vengono adottate misure urgenti per assicurare sicurezza, stabilita' finanziaria e integrita' dei mercati, nonche' tutela della salute e della liberta' di soggiorno dei cittadini italiani e di quelli del Regno Unito, in caso di recesso di quest'ultimo dall'Unione europea.


L'approvazione si è basata su un dossier-studio elaborato dalle Camere - "D.L. 22/2019: Sicurezza e stabilità in caso di Brexit senza accordo".


Fonte: www.camera.it


HOME

See just the articles in

Mira solo los articulos en

Guarda solo gli articoli in

Veja os artigos em