PARTECIPAZIONI AD ASTE

PER L'ACQUISTO DI IMMOBILI

STUDIO LEGALE ARCALENI
ESPERTI NELLE PROCEDURE D'ASTA IMMOBILIARE

Questo tipo di assistenza è riservata agli individui quali persone, aziende o altri tipi di enti, che desiderano investire con speculazioni nel mercato immobiliare, acquistando, attraverso aste immobiliari promosse dai Tribunali, proprietà immobiliari con un valore di mercato superiore, rispetto al prezzo con cui vengono vendute, e realizzando quindi talvolta un margine di guadagno immediato.

 

Forniamo assistenza legale nel caso in cui la proprietà sia stata già trovata, oppure, su richiesta, forniamo assistenza anche nella ricerca della proprietà più idonea, in relazione alle esigenze, al desiderio e alla possibilità di chi desidera investire.

 

La ricerca può essere circostanziata a tutto il territorio nazionale Italiano, oppure circoscritta a una specifica area o regione. I risultati dipenderanno dalla disponibilità del mercato al momento della ricerca.

 

La varietà d'immobili in questo tipo di mercato, è piuttosto varia. I criteri utilizzati per individuare gli immobili differiscono da quelli utilizzati dal mercato abituale: Appartamenti, Studi di artisti, Fienili, Scuderie, Stabilimenti balneari o stabilimenti termali, Edifici e locali per l'allenamento sportivo, Edifici costruiti per scopi industriali e commerciali, Fabbricati per attività agricole, Castello e Tenuta ad alto valore artistico o storico, Cliniche e Ospedali, Conventi, Convitti, Strutture ed edifici sportivi, Garage o rimessaggi auto, Palestre o altri edifici legati allo sport, Hotel e B&B, Terreni, Abitazioni di basso livello a basso reddito, Residenza di lusso, Uffici, Parcheggi, Porzioni di edifici, Edifici in costruzione o in corso di ristrutturazione, Case o ville residenziali, Case o edifici rurali, Negozi, boutique, Teatri, cinema, sale da concerto, magazzini e depositi di stoccaggio, laboratori, ecc.

 

Terminata la procedura di acquisto degli immobili, se necessario, saremo anche in grado di seguirti nelle fasi successive dell'investimento, fornendo e curando i contatti con professionisti di fiducia, esperti nel campo dello sviluppo di progetti immobiliari, nella costruzione e nel restauro d'immobili e nel campo del design, per la finalizzazione dei progetti.

 

Le proprietà vengono solitamente pubblicati nei siti web dedicati circa due mesi prima della data d'inizio dell'asta, quindi è cruciale muoversi con rapidità.

 

Una volta che ci avrai contattato spiegandoci le tue esigenze, i tuoi desideri e le tue possibilità, saremo in grado di ricontattarti in alcuni giorni, con i risultati della nostra ricerca, per mostrarti possibili opzioni d'investimento, idonee alla tua situazione. Con la nostra esperienza, saremmo in grado di assisterti attraverso tutto il complesso processo per partecipare alla procedura d'asta. 

L'ITER D'ASTA 

Come già detto in precedenza, la convenienza nell'effettuare un investimento acquistando un immobile all'asta è quella di acquistare un immobile, sempre al di sotto del valore di mercato. Un immobile già visionato, verificato e valutato da un perito imparziale del Tribunale, che ha già constatato le eventuali problematiche, valutandolo.

Sulla base di ciò, viene quindi indicato il prezzo di partenza dell'asta. Inoltre, ogni qual volta l'asta è deserta e quindi la proprietà rimane invenduta, è prevista una riduzione del prezzo di partenza di 1/4  rispetto al prezzo originario di partenza indicato nell'asta che è andata deserta. In più vi è da costatare che di solito viene indicato un prezzo di partenza per l'asta, ma rimane possibile offrire quello che viene chiamato un "prezzo minimo" che è un'offerta fatta considerando il prezzo di partenza, ridotto di 1/4. Altra cosa da considerare è che, prima di fare un'offerta, è solitamente possibile concordare e organizzare, con il delegato, una visita in loco per vedere l'immobile oggetto d'asta.

Una volta concordata la strategia, con procura firmata e autenticata, si potrà procedere ad agire per conto del cliente nella procedura e partecipare all'asta. Tale documento deve essere preparato e firmato prima che l'offerta venga presentata. L'offerta è sempre vincolante e irrevocabile. Alla presentazione dell'offerta dovrà essere versato un acconto.

Per quanto riguarda il metodo per partecipare all'asta. Ogni asta ha di solito linee guida su misura fornite dal Tribunale. Questo viene comunque sempre analizzato e discusso in fase preliminare, prima di sottoscrivere qualsiasi tipo di offerta. Durante l'Asta, qualora non si presentassero concorrenti, verrà accettata l'offerta massima fatta nei giorni precedenti, quando possibile. Le possibilità di completare il pagamento del prezzo di asta, pagando con un mutuo, sono valutate in base alla disponibilità della procedura con la banca.

 

Di solito, se l'offerta è vincente, la Corte concede 120 giorni per effettuare tutti i pagamenti. Effettuati i pagamenti, il Giudice firmerà il decreto di trasferimento della proprietà. Da tale data in caso di irregolarità edilizie dell'immobile, viene dato il consueto termine di 120 giorni per risolverle con le Autorità. Di solito, la proprietà verrà venduta sgomberata da tutte le accuse, quindi, se presenti, verrà revocata. Oltre al costo dell'immobile, ci sarà da considerare anche la tassazione e le spese del Tribunale, che comunque dipenderanno sempre dall'immobile.